La cura dell’acne – rimedi e terapie

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

La cura dell’acne – rimedi e terapie

L’acne è sempre stata l’incubo di intere generazioni di adolescenti. Purtroppo, come spesso accade, questo disturbo della pelle caratterizzato da brufoli e altre eruzioni pustolose che si manifestano sul viso, si estende ben oltre la pubertà.

L’acne è diventata un problema anche per persone poco più che ventenni e pure per quelle che hanno già superato i trent’anni.

Ecco perché le informazioni riguardanti la cura dell’acne sono molto ricercate dagli internauti in cerca di rimedi e soluzioni definitive.

Sebbene l’acne sia più diffusa durante la prima parte della nostra pubertà, la terapia dovrebbe essere attuata il prima possibile. In effetti, questo articolo riguarda la cura, il che presume che l’acne si sia già manifestata. E’ opportuno ricordare che una cosa è la cura dell’acne ed altra la sua prevenzione.

Se compaiono infiammazioni purulente sul viso e persino sulla zona del collo, è segno che l’acne è scoppiata ed è nella sua fase acuta. La prima cosa che devi tenere presente consiste nel non farti prendere dal panico. Indipendentemente dagli inestetismi del viso che può causare, devi ricordare che si tratta di una manifestazione che è possibile curare.

Ecco alcune linee guida per una corretta cura dell’acne:

L’acne non può essere evitata, sebbene la sua insorgenza possa essere ridotta al minimo. Una volta che esplode, consideralo come un segnale di invito all’azione e cerca di porci rimedio con apposite cure per evitare di aggravare l’eruzione.

– Non tentare di pungere le infiammazioni. Per quanto possibile, non strofinare o toccare i brufoli per evitare possibili irritazioni. L’acne può essere molto pruriginosa e potrebbe richiedere molta forza di volontà e disciplina per non arrendersi alla tentazione di grattarsi.

– Tieni sempre il viso pulito. Questo è essenziale per la prevenzione dell’acne ed è doppiamente essenziale per la cura di questo fastidioso disturbo. L’acne deriva dall’accumulo di grasso all’interno degli strati della pelle. Mantenendo il viso pulito, puoi prevenire tale accumulo non necessario e anche quello di sporcizia tra i suddetti strati. Inoltre, una volta che l’acne è esplosa, la pelle diventa più sensibile allo sporco, quindi avrai una maggiore necessità di pulire il viso.

– Ci sono innumerevoli creme e liquidi che sono offerti al banco del farmacista per aiutare a curare l’acne. Ce ne sono di tutti i tipi ma assicurati che non contengano sostanze ipoallergeniche che potrebbero scatenare o aggravare allergie esistenti. Se hai riscontrato sintomi associati ad allergie ma non sai quali sono le cause, prova a consultare un medico prima di avvalerti di questi prodotti per la cura dell’acne.

Evitare l’uso di cosmetici che possono contenere sostanze che potrebbero irritare le infiammazioni in atto e causare ulteriori esplosioni cutanee.

Alcuni di questi suggerimenti potrebbero essere un po’ difficili da mettere in pratica. Ma devi ricordare che la cura dell’acne comporta inevitabilmente dei sacrifici.

È questo il prezzo della bellezza? Non proprio, poiché la cura dell’acne riguarda il tuo benessere totale e non solo l’aspetto estetico.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *