L’autostima senza competenza è una ricetta destinata al fallimento

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

L’autostima senza competenza è una ricetta destinata al fallimento

Per molto tempo, negli Stati Uniti e in molti altri paesi del mondo, i responsabili delle politiche educative hanno promosso l’idea dell’autostima. Noi siamo convinti che l’autostima sia una buona cosa. Nessuno lo può contestare. Tuttavia, secondo questa filosofia educativa, affinché gli studenti si comportino correttamente nel loro percorso di vita, dovrebbero essere orientati all’autostima fin da giovani.

E proprio perché l’autostima è una buona cosa bisognerebbe promuoverla in modo piuttosto capillare. Cosa c’è da discutere? Il vero problema riguarda le modalità con cui viene proposta. Se stai costruendo la tua autostima in base a delle affermazioni, non credo possa essere proficuo per il tuo cammino di crescita.

In questo modo infatti, stai costruendo la tua casa sulla sabbia. Questo è esattamente quello che è successo con generazioni di giovani nutriti con stimolazioni di questo genere di autostima.

Ma in realtà non hanno fatto altro che stimolare la formazione dell’autostima non con risultati concreti o realizzazioni di progetti specifici ottenuti attraverso sacrifici, duro lavoro e altri indicatori tradizionali proposti da coloro che si occupano delle strategie per conquistare il successo, ma attraverso una falsa autostima.

Queste persone coinvolte in una sorta di falsa fiducia in se stessi, sono finora state rispettate solo per la loro disponibilità ad un certo tipo di percorso. Ma questo genere di costruzione dell’autostima non porta a risultati osservabili e concreti. Non basta presentarsi e rendersi disponibile per ricevere un premio.

Secondo questa scuola di pensiero, i sentimenti sono di primaria importanza.

Se davvero le cose funzionassero in quel modo sarebbe troppo bello. Moltissime altre persone invece non basano la propria autostima sul fatto che si sono resi disponibili. Loro sanno che quel tipo di fiducia in se stessi è vuota. Sanno che questo non è il modo in cui la vita reale funziona. Sanno che il mondo potrebbe riservare loro delle brutte sorprese. Nessuna meraviglia quindi se molte persone con un alto grado di autostima sono molto frustrate e confuse.

Finché ti senti bene con te stesso, allora non c’è davvero molta differenza tra ciò che pensi e ciò che pensano gli altri di te. Hai diritto alla tua dose di autostima. Ma non costruisci qualcosa che resta e che produce frutti duraturi. La tua è solo un’illusione.

Ciò che hai creato è un genere di autostima vuota.

Le persone che adottano questa strategia sicuramente possono sentire di poter fare delle cose, ma in realtà possono farle solo in teoria. Quando infatti vengono proposte loro delle sfide per produrre e fornire risultati, la maggior parte di questi soggetti, che si concentrano principalmente sull’autostima senza l’ausilio della competenza, si disgregano come un castello di carte.

L’autostima senza competenza è una ricetta destinata al fallimento. Se hai un momento difficile in qualsiasi area della tua vita o ti senti frustrato o bloccato nelle tue relazioni personali e professionali, forse è proprio per questo. Certo, ti senti bene con te stesso e sembra che tu abbia una stima elevata della tua capacità di fare le cose.

Sfortunatamente però, a meno che e fino a quando questa stima non sia basata sull’esperienza e sui risultati effettivi, stai solo perdendo tempo. Probabilmente sarà molto difficile per te superare le sfide. Probabilmente sarebbe molto allettante per te aggirare gli ostacoli, soprattutto quando ti trovi di fronte a difficoltà reali.

Se sei in una situazione come questa, per fortuna c’è una soluzione abbastanza semplice. Clicca qui per la soluzione: https://amzn.to/2NxJ3xe

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *