Caratteristiche speciali degli alimenti

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

Caratteristiche speciali degli alimenti

Correlazioni tra forma e funzioni organiche

In questo capitolo vorremmo invitarvi a scoprire le incredibili e strane caratteristiche che alcuni tipi di cibo riservano in rapporto alla loro forma anche in relazione alle funzioni che svolgono a favore della salute del corpo umano. Vediamone alcuni.

  • Una carota affettata assomiglia alla pupilla, all’iride e alle linee radianti dell’occhio umano. E mangiare carote migliora notevolmente il flusso sanguigno e la funzione degli occhi.
  • Un pomodoro ha quattro camere ed è rosso. Il cuore ha quattro camere ed è rosso. La ricerca mostra che i pomodori sono carichi di licopina e sono davvero alimenti puri per il cuore e il sangue.
  • L’uva pende in un grappolo che ha la forma del cuore. Ogni acino di uva sembra una cellula del sangue e la ricerca mostra che questo frutto è anche cuore e sangue che vitalizza il cibo.
  • Una noce sembra un piccolo cervello, un emisfero destro e sinistro, un cervello superiore e un cervelletto inferiore. Anche le rughe o le pieghe sul dado sono proprio come la neocorteccia. Ora sappiamo che le noci aiutano a sviluppare più di tre dozzine di trasmettitori di neuroni per le funzioni cerebrali.
  • I fagioli in realtà guariscono e aiutano a mantenere la funzione renale e sì, sembrano esattamente come i reni umani.
  • Sedano, cavolo cinese, rabarbaro e molti altri alimenti simili sembrano proprio delle ossa umane. Questi cibi mirano specificamente alla forza ossea. Le ossa sono costituite per il 23% di sodio e questi alimenti sono per il 23% fatti di sodio. Se non hai abbastanza sodio nella tua dieta, il corpo lo estrae dalle ossa, rendendole così deboli. Questi alimenti riempiono i bisogni scheletrici del corpo umano.
  • Le patate dolci assomigliano al pancreas e bilanciano effettivamente l’indice glicemico dei diabetici.
  • Avocado, melanzane e pere sono utili per la salute e le funzioni dell’utero e della cervice della femmina e assomigliano proprio a questi organi. La ricerca mostra che quando una donna mangia un avocado alla settimana, equilibra gli ormoni, perde peso indesiderato e previene i tumori cervicali. E quanto è profondo? Ci vogliono esattamente nove mesi per far crescere un avocado dalla fioritura al frutto maturo. Ci sono oltre 14.000 componenti chimici fotolitici della nutrizione in ciascuno di questi alimenti (la scienza moderna ne ha studiato e identificato solo circa 141).
  • La fertilità maschile può essere mantenuta mangiando banane, fichi e olive.

Le infatti banane aiutano ad aumentare la fertilità e curano l’impotenza. I fichi sono pieni di semi e si appendono in due quando crescono. I fichi aumentano la mobilità dello sperma maschile e aumentano il numero di spermatozoi, oltre ad aiutare l’uomo a superare la sterilità maschile.

Le olive infine, aiutano a garantire la fertilità e la potenza sessuale negli uomini. Esse assomigliano alle ovaie e aiutano la salute e la funzione delle ovaie.

  • Le arance, i pompelmi e altri agrumi sembrano proprio ghiandole mammarie della femmina e in realtà aiutano le corrette funzioni del seno e il movimento della linfa dentro e fuori dal seno.
  • Le cipolle sembrano cellule del corpo. La ricerca mostra che questi alimenti aiutano a rimuovere i materiali di scarto da tutte le cellule del corpo. Producono anche lacrime che lavano gli strati epiteliali degli occhi. Un compagno di lavoro, l’aglio, aiuta anche a eliminare i materiali di scarto e i pericolosi radicali liberi dal corpo umano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *