Consigli per tenere sotto controllo il Diabete

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

Consigli per tenere sotto controllo il Diabete

La terapia più importante per il diabete di tipo 2 è una dieta salutare per aiutare a regolare i livelli di zucchero nel sangue e ridurre il rischio di complicanze, come le malattie cardiovascolari.

Una dieta ricca di fibre con verdure, noci, semi e cereali integrali è ottimale. I semi di lino macinati dovrebbero essere consumati quotidianamente. Prendine 1 cucchiaio per ogni pasto o ¼ di tazza al giorno. Bevi 10 once (280 gr.) di acqua per cucchiaio di semi di lino. Possono essere consumate anche bevande proteiche con bassi livelli di zucchero.

I diabetici possono trarre beneficio dall’aumento della quantità relativa di proteine ​​nella loro dieta. Non stare mai più di tre ore senza mangiare. La carenza di cromo è stata collegata al diabete, quindi mangia un sacco di alimenti contenenti lievito di birra, formaggio, aglio, cipolle, prodotti di soia, germe di grano e cereali integrali. Concentrati su alimenti con un basso valore di carico glicemico.

  • Mele
  • Orzo
  • Fagioli
  • Barbabietole
  • Frutti di bosco
  • Lievito di birra
  • Riso integrale
  • Cereale
  • Formaggio
  • Pollo
  • Cannella
  • Curry in polvere
  • Pesce
  • Aglio
  • Uva
  • Kamut
  • Kiwi
  • Legumi
  • Noccioline
  • Avena
  • Crusca d’avena
  • Cipolle
  • Piselli
  • Prugne
  • Quinoa
  • Semi
  • Prodotti di soia
  • Farro
  • Patate dolci
  • Tacchino
  • Wheatberries (bacca o chicco di grano)
  • Germe di grano
  • Cereali integrali
  • Pane integrale
  • Cereali integrali
  • Pasta Integrale
  • Pane di farina integrale
  • Vino

I diabetici dovrebbero evitare il pane bianco e raffinato, poiché aumenta il livello di zucchero nel sangue. 

Stare lontani il più possibile da zuccheri semplici come caramelle, biscotti, bibite e altri dolci. 

Evita il latte di vacca ed elimina alcol e caffeina dalla tua dieta. Riduci il consumo di grassi saturi, presenti nella carne rossa e nei prodotti lattiero-caseari, poiché è stato dimostrato che aumentano il rischio di diabete e malattie cardiache.

L’esercizio fisico è sempre consigliato per evitare le complicanze del diabete di tipo 2 o per coloro che sono insulino-dipendenti.

Oltre 16 milioni di persone negli Stati Uniti e moltissime altre nel mondo sono affette da qualche forma di diabete ma solo la metà di loro lo sa. L’insorgenza del diabete può essere così graduale che a volte un malato potrebbe causare danni permanenti alla sua salute per questa malattia prima di rendersi conto di averla.

I sintomi del diabete comprendono un aumento della sete e la necessità di urinare di più. Potresti perdere peso nonostante ti senti affamato più spesso. Potresti anche notare formicolio o completa perdita di sensibilità nelle mani o nei piedi o accusare una visione offuscata. Se hai uno di questi sintomi, consulta subito il medico perché certe forme di diabete sono davvero molto insidiose ed è necessario porvi rimedio al più presto per evitare indesiderati effetti collaterali.  

Ecco un semplice test che aiuta a determinare il rischio di diabete. Rispondi Vero o Falso alle seguenti domande. Più rispondi “Vero”, più è probabile che tu sia un candidato ideale per il diabete.

  • Ho più di 40 anni.
  • Faccio poca o nessuna attività fisica durante una giornata normale.
  • Sono in sovrappeso del 20% o più.
  • Ho un genitore con diabete.
  • Ho una sorella o un fratello con diabete.
  • Sono una donna che ha avuto un bambino che alla nascita pesava più di 9 chili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *