10 ottimi modi per ricevere un aiuto spirituale

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

10 ottimi modi per ricevere un aiuto spirituale

A volte la vita può diventare piuttosto dura e oscura nel suo percorso e il termine a volte usato “Camminare nella notte oscura dell’anima”, è davvero molto pertinente e non è lontano dalla verità.

È proprio durante questo periodo che si può provare un senso di solitudine e isolamento; non c’è nessuno in giro che possa fornirci conforto o sostegno e siamo persuasi che nessuno ci capisca davvero o partecipi alle nostre sofferenze e ai sacrifici che facciamo ogni giorno. Abbiamo provato di tutto per uscire da questa valle oscura, abbiamo lottato strenuamente per trovare quell’interruttore che riaccenda la luce intorno a noi.

Questo sarebbe davvero un buon momento per chiedere aiuto spirituale. Quando lo spirito risponde, in qualsiasi forma si presenti, esiste una possibilità per ottenere qualcosa.

Un esempio che ci permette di capire se stiamo ricevendo un aiuto spirituale potrebbe avvenire attraverso la lettura di una frase in un libro che parla al nostro cuore; questo aiuto potrebbe manifestarsi anche attraverso delle semplici parole che hai ascoltato durante una conversazione o di cose sapute in un sogno. Gli aiuti spirituali possono raggiungerci in molti modi.

Ad esempio, se visiterò una libreria, potrei fare appello all’angelo dei libri  (The Library Angel). Chiederò a questo angelo di guidarmi verso un libro che contiene le risposte di cui ho bisogno; la cosa grandiosa è che funziona sempre per me, non importa quanto piccolo sia il libro, io ci trovo sempre le risposte che cerco.

Ogni tanto passeggio anche per parchi immerso nella natura toccando le foglie degli alberi, ammirando i fiori e respirando l’energia meravigliosa di ciò che ammiro. Gli spiriti della natura abbondano in questi luoghi; e sono entità fantastiche che possono fare molto per aiutarci ad uscire dai nostri momenti down.

Per esperienza, conosco molti che si arrabbiano o per lo meno si infastidiscono nel chiedere qualcosa a queste entità spirituali; una volta l’ho fatto anche io, tuttavia se hai davvero bisogno di aiuto e hai provato altri modi che non hanno funzionato, non importa. Fai attenzione a ciò che desideri perché lo otterrai ma potrebbe non essere nella forma desiderata.

Di seguito riportato 10 ottimi modi per ricevere un piccolo aiuto spirituale:

  1. Impara la meditazione e fai pratica ogni giorno per ottenere i migliori risultati di mente, corpo e spirito.
  2. Se preghi includi nella tua preghiera questa orazione: “Cosa devo fare per capire come migliorare il mio cammino di crescita e trovare la pace e la serenità che cerco?”
  3. Ricevi le risposte alle tue domande attraverso la pratica meditativa: ti assicuro che funziona.
  4. Connettiti con il tuo spirito al divino e assapora la trascendenza passeggiando in un parco, lungo una spiaggia o attraverso altre pratiche spirituali che ti mettano a tu per tu con l’infinita grandezza e l’incommensurabile amore di Dio.
  5. Prima di andare a dormire la notte, cerca di entrare in uno stato d’animo di calma e di quiete e invoca la tua guida spirituale (ad esempio il tuo angelo, un santo, qualche parente defunto, Gesù, lo Spirito Santo, Dio Padre, ecc.) e chiedi che il problema che hai loro presentato sia risolto mentre stai dormendo. Annota e prendi coscienza di come sei la mattina seguente, tieni un diario e apriti alle nuove opportunità di crescita.
  6. Chiedi all’angelo del libro di guidarti al tuo libro di risposte la prossima volta che decidi di visitare una libreria o una biblioteca.
  7. Se i libri non rientrano nel tuo budget di spesa, iscriviti ad una biblioteca locale e chiedili in prestito, sono divertenti da visitare e sono il posto giusto dove incontrarsi con “The Library Angel”.
  8. Pratica la pazienza e la consapevolezza. Il vantaggio che ne verrà consiste in una maggiore obiettività e chiarezza di pensiero.
  9. Lasciati andare. Fai qualcosa di completamente diverso per distrarti anche se è solo per poche ore (disegna un collage di tutte le cose che ami, prova un creare composizioni artistiche nella sabbia o dipingi con le dita su una tela bianca, ripulisci il tuo guardaroba da tutto ciò di cui puoi fare a meno ecc.). I pensieri sono energia. Qualunque cosa tu pensi è ciò che otterrai.
  10. Prova una miscela di olio essenziale di aromaterapia con 4 gocce di arancia dolce, 2 gocce di bergamotto, 3 gocce di cipresso e 2 gocce di lavanda. Questa miscela è per la gioia, la felicità, la calma e le transizioni dolorose.

Non costa nulla chiedere un piccolo aiuto spirituale, tutto ciò che serve è una mente aperta e una predisposizione a prendere coscienza delle infinite e sottili possibilità che ci circondano.

Traduzione dall’inglese e riadattamento dell’articolo di Michaela Scherr, sostenitrice della crescita spirituale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *