Dieci consigli per uno shopping più intelligente durante le festività natalizie

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

Dieci consigli per uno shopping più intelligente durante le festività natalizie

Bene, è arrivato di nuovo quel periodo dell’anno in cui siamo tutti costretti a pensare allo shopping natalizio ancor prima che Halloween sia passato. Fuori forse fa ancora caldo e le vetrine dei negozi ora mostrano Babbo Natale e gli ultimi ornamenti natalizi scintillanti per il tuo albero. Quindi, suppongo che sarebbe saggio da parte nostra iniziare a pensare a come affrontare gli acquisti per la nuova stagione natalizia. Dobbiamo semplicemente impegnarci a non commettere gli stessi errori che abbiamo fatto lo scorso anno: rimanere in fila, combattere la folla, spendere più di quanto abbiamo preventivato, aspettare fino all’ultimo minuto o essere il primo in fila al “Black Friday”

Quest’anno invece, pianifichiamo il Promemoria per le vacanze natalizie in modo più intelligente.

“Impegno per acquisti più intelligenti”

Io (inserisci qui il tuo nome), mi impegno ad aderire ai dieci consigli per lo shopping natalizio descritti di seguito. Mi rendo conto che, non facendolo, potrei subire delle conseguenze che includono: perdita di riserve di cassa, eccessivo debito della carta di credito e sovraesposizione a grandi folle, linee oltraggiose e basso prodotto di inventario.

1. Userò contanti.

L’uso dei contanti rende più facile rimanere nel budget. Non ti consiglio nemmeno di usare la tua carta di debito anche se sei in grado di giustificare una somma maggiore su un particolare regalo se ci sono soldi disponibili nel tuo conto corrente. Usando contanti, quando i soldi sono finiti, terminano anche gli acquisti. Ora più che mai ci vorrà un po’ di autocontrollo e per ciò che mi riguarda faccio davvero tanta fatica durante le festività natalizie ma se hai 100 euro per i regali, allora non spingere il budget spendendone di più. Non importa quanto ti importi delle luci di Natale, della musica natalizia e di altri attraenti elementi natalizi, tu cerca di rimanere nei limiti del tuo budget… i contanti ti aiuteranno!

2. Terrò traccia della spesa della mia carta di credito.

Ok, se devi assolutamente usare una carta di credito, usa quella con l’interesse più basso e quella per la quale potrai pagare dopo lo shopping natalizio. I costi di trasporto ovviamente costano di più rispetto all’articolo stesso e devi tenerne conto perché quell’affare che ti sembra di aver fatto alla fine non è più un affare 90 – 120 giorni dopo quando dovrai pagare il saldo della carta di credito. Avere un piano per pagare gli acquisti delle vacanze è importante. Inoltre, è altrettanto importante, sapere quanto stai spendendo su ciascuna delle carte di credito in tuo possesso. Dovresti impostare dei limiti.

3. Sarò paziente.

Non c’è niente come aspettare in una lunga fila di check-out e dover sopportare il controllo del prezzo o sentirsi rifiutare la carta di credito per fondi non disponibili o problemi tecnici che ci fanno discutere con il cassiere, o addirittura un cambio di turno mentre ti avvicini al registratore di cassa. Tuttavia, sappiamo tutti che queste cose accadono. Calmati e sii paziente. Se hai bisogno di un piccolo libro o una rivista da portare con te, fallo, così potrai ingannare il tempo nell’attesa. Se lasciare i bambini a casa è un’opzione perché aggiungeranno ulteriore stress al tuo viaggio, fallo. Forse anche fare un respiro profondo ti aiuterà. Calmati e abbi pazienza.

4. Comincerò a fare acquisti all’inizio della stagione e mi leverò il pensiero.

Non ho mai capito perché le persone aspettino fino all’ultimo minuto per pensare ai regali di Natale quando già sanno che questo li farà impazzire perché non troveranno più una vasta scelta di articoli e i negozi saranno super intasati. Inizia a fare acquisti per tempo. I centri commerciali non sono ancora così sovraffollati. Nessuno sta pensando allo shopping natalizio ad ottobre o all’inizio di novembre. Potresti essere il primo e fare degli ottimi affari.

5. Farò regali meno costosi ma più creativi.

Ora, non sto necessariamente suggerendo arti e mestieri, a meno che ovviamente non sia quello che vuoi fare. Ma tutti noi non siamo menti creative. Se ad esempio, pensi a un regalo che potrebbe funzionare per un’intera famiglia, risparmierai sicuramente del denaro. La mia famiglia ama i vecchi film. Un fantastico cesto regalo creativo composto da alcuni vecchi film, popcorn e caramelle e forse una coperta di lana per scaldarsi davanti al fuoco sarebbe un regalo sicuramente meno costoso dei regali individuali. Pensa fuori dagli schemi per risparmiare soldi e fare comunque bella figura!

6. Avrò un piano per gli acquisti.

Per ottenere oggetti difficili da trovare oppure oggetti popolari, devi creare un piano di acquisti che dovrebbe prendere in considerazione la disponibilità sul mercato degli oggetti stessi, il livello massimo di budget disponibile e il periodo in cui puoi recarti nei negozi per acquistare i regali. Non uscire di casa senza un piano di acquisti che delinei esattamente il tuo obiettivo; cerca di capire cosa stai per acquistare, quanto costa e quali sono le eventuali scelte di regali alternativi. Sì, dovresti almeno pensare a quale regalo alternativo sarà disponibile se non dovessi essere in grado di trovare quello che vuoi.

7. Farò acquisti in sicurezza.

Più sicuro è meglio. Guarda i tuoi effetti personali in ogni momento, incluse borse, acquisti per la casa e per i bambini. Prestare particolare attenzione al registro degli acquisti quando si può essere distratti dai dettagli della transazione, nella calca del parcheggio del centro commerciale o in attesa dei trasporti pubblici, può essere davvero imbarazzante. La scorsa stagione ero con altri acquirenti sul Magnificent Mile di Chicago, dove ho provato un falso senso di sicurezza. Una squadra di borseggiatori era in cerca di vittime. Hanno notato una signora con i suoi figli, era distratta e aveva la borsa spalancata e mentre attraversava la trafficata Michigan Avenue hanno colpito. Fortunatamente, alcune persone hanno visto cosa stava succedendo e l’hanno avvertita prima di mandare a monte il suo shopping natalizio. Sii un acquirente previdente e accorto!

8. Mi riposerò abbastanza.

Non c’è niente di peggio che uscire durante la stagione dello shopping natalizio e rimanere a corto di energie. Una parte importante del piano di shopping per Natale dovrebbe essere quella di riposare molto la sera prima. Inizia al mattino con una buona colazione e indossa scarpe comode. Dovresti essere pronto per partire già di buon’ora. Questo tipo di shopping, a volte, può andare anche tutto il giorno e protrarsi fino a tarda notte, specialmente se sei come un mio amico a cui piace fare shopping fino alla chiusura dei negozi, in cerca dell’ultimo affare. Quindi, preparati per tempo e riposati bene.

9. Non dimenticherò le occasioni proposte nei centri commerciali.

Se sei lontano dai centri commerciali avrai bisogno di un’auto ma i prezzi che troverai possono valere le spese del viaggio. Quando facciamo un elenco di cose da fare, spesso trascuriamo la fattibilità dei centri commerciali. Ci sono occasioni di merce di lusso e di designer come Kate Spade, Giorgio Armani e Coach che vale la pena di considerare.

Se hai deciso di farti un giretto in America per le vacanze di Natale, Gurnee Mills Outlet Mall offre una vasta scelta di negozi per tutta la famiglia, un enorme Cineplex e uno zoo di rettili… nel caso in cui i bambini abbiano bisogno di una pausa. E se vai al Gurnee Mills Outlet Mall, potresti anche fermarti al Prime Outlets Pleasant Prairie Mall che si trova a pochi chilometri di distanza, appena oltre il confine del Wisconsin. O, potresti scegliere di visitare il Prime Outlet Mall di Huntley, nell’Illinois, che si trova appena ad ovest di Chicago, lungo la strada a pedaggio nord-ovest. Visitare il Prime Outlet Mall di Huntley ti darebbe la possibilità di visitare il negozio IKEA e The Woodfield Mall a Schaumburg, Illinois.

10. Cercherò di evitare la folla a tutti i costi.

Fare shopping durante i giorni feriali o nelle prime ore del sabato o della domenica mattina ti aiuterà ad evitare un po’ di folla. Se ti piace fare shopping più tardi la sera, la maggior parte dei negozi avrà prolungato sicuramente l’orario di apertura. Alla maggior parte delle persone piace essere a casa ad una certa ora. Questo può funzionare a tuo favore. C’è meno folla la sera. Ma ricorda di fare qualcosa per la tua sicurezza come già spiegato al punto 7.

N.B. Puoi ovviamente fare i tuoi acquisti online, ma ciò toglie tutto il “divertimento” e tutta la meravigliosa esperienza che può offrire lo shopping natalizio.









 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *