Frodi Paypal e truffe via e-mail – Come evitare azioni di phishing sui conti Paypal

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

Frodi Paypal e truffe via e-mail – Come evitare azioni di phishing sui conti Paypal

Per accedere a un account Paypal è necessario disporre del nome utente e della password dell’account. Il nome utente di un account Paypal è l’indirizzo e-mail principale utilizzato per registrare l’account. Il proprietario imposterà anche una password da utilizzare insieme al nome utente per accedere all’account. Il sistema è abbastanza sicuro fintanto che il nome utente e la password dell’account Paypal sono noti solo al proprietario. Se questi dettagli sono disponibili a chiunque, ciò significherebbe che la sicurezza di quell’account è stata compromessa. Chiunque acquisisca il nome utente e la password di qualche account Paypal può accedere ed eseguire tutte le funzioni che l’effettivo proprietario dell’account potrebbe svolgere.

In questo articolo cercheremo di spiegare in termini semplici come le informazioni di accesso riservate di un proprietario di un account Paypal possono essere rubate e utilizzate in modo improprio e fraudolento. Forniremo quindi suggerimenti importanti e semplici che possono aiutare a ridurre le possibilità che azioni fraudolente possano essere commesse sul tuo account Paypal.

Di seguito ecco alcuni utili suggerimenti:

  • Essere incuranti delle tue informazioni: questo tipo di frode può essere commesso molto facilmente e non richiede troppi sforzi da parte del truffatore. Gli utenti scrivono molto spesso i dettagli di accesso per vari siti Web (compreso Paypal) per la paura di dimenticarli. Chiunque abbia accesso a questi dettagli può accedere all’account Paypal e trattare l’account come se fosse di sua proprietà. Un’altra possibilità che potrebbe facilmente violare un account Paypal potrebbe concretizzarsi quando l’utente sceglie una password molto semplice o facile da ricordare e che, di conseguenza può essere facilmente scoperta. Le persone con cattive intenzioni tentano alcune ipotesi per scoprire il codice e arrivare alla password corretta per accedere all’account Paypal. Questi sono i modi più semplici con cui può essere commessa una frode al tuo conto Paypal e tali azioni non richiedono alcuna truffa via e-mail.
  • Furto di identità tramite una truffa via e-mail Paypal: il phishing o il furto di identità come è comunemente noto, comporta un tentativo da parte di un truffatore di estrarre i dettagli di accesso di un account privato come Paypal che appartiene all’effettivo proprietario dell’account. Armato di questi dettagli, il truffatore può diventare molto pericoloso in quanto può esercitare il pieno controllo del conto corrente bancario o del conto Paypal. Solitamente, le e-mail vengono inviate casualmente a molti indirizzi e-mail che informano il destinatario di una determinata e sospetta attività nel proprio account Paypal. Perché queste truffe tramite e-mail Paypal funzionino, il destinatario dell’e-mail dovrà accedere al proprio account Paypal facendo clic su un collegamento nell’e-mail. Il contenuto esatto di ogni truffa via e-mail potrebbe essere diverso ma l’obiettivo rimane lo stesso. Una volta che l’utente fa clic sul collegamento nell’e-mail, viene indirizzato a una pagina Web che ricorda da vicino una normale pagina di accesso Paypal. Questa pagina è in realtà un falso ed è ospitata dal truffatore (non da Paypal) con il solo scopo di raccogliere dettagli di accesso riservati dell’effettivo proprietario dell’account. Se egli cade nella rete fornendo i dati di accesso, il suo account verrà presto gestito dal truffatore e questo potrebbe causare gravi perdite. I tentativi di phishing degli account Paypal sono diventati abbastanza comuni e ogni volta che i malintenzionati mettono in atto queste frodi un certo numero di account Paypal vengono hacherati.

I due metodi sopra menzionati rappresentano una percentuale importante di frodi Paypal e di truffe via e-mail commesse negli ultimi tempi. Non è molto difficile starne alla larga e proprio per questo forniamo alcuni suggerimenti utili per aiutarti. Non devi rinunciare a utilizzare il tuo account Paypal con la paura che venga utilizzato in modo improprio da qualcun altro. Internet offre numerosi vantaggi quando si tratta di vendere e acquistare online e rinunciare a questi bonus sarebbe davvero molto triste.

Come evitare frodi Paypal e truffe via e-mail

(1) Informazioni sulla tua password Paypal: scegli una password che non è molto facile da indovinare. Utilizzare il tuo nome o cognome per la tua password non è una buona idea. Le frodi possono essere commesse più facilmente se si annota la password in luoghi accessibili ad altri. Cambia la tua password periodicamente e ogni volta che sospetti di essere stato vittima di una truffa via e-mail o di altri tipi di frodi.

(2) Fare clic sui collegamenti per accedere: non fare mai clic su collegamenti che trovi nelle e-mail sospette e non accedere al tuo account Paypal in questo modo. Usa sempre il tuo browser e digita il nome completo del sito web di Paypal per accedere in tutta sicurezza. Le truffe via e-mail ti invitano a fare clic su un collegamento e ad accedere al tuo falso account Paypal. Le informazioni di accesso vengono quindi salvate su un sito Web che non è quello di Paypal. Ciò consente ai truffatori di accedere successivamente al tuo account ed effettuare transazioni di denaro come se le facessi tu stesso.

(3) Controllo periodico dell’account: accedi periodicamente al tuo account e cerca eventuali transazioni strane o impreviste. Le transazioni potrebbero riguardare una ricevuta o un pagamento in denaro. Se noti movimenti anomali nel tuo account Paypal, considerala una frode Paypal e informa immediatamente la piattaforma. Inoltre, modifica immediatamente la password per ridurre le possibilità di ulteriori danni.

(4) Disconnettersi dal proprio account: se si ha l’abitudine di accedere al proprio account Paypal e di lasciarlo attivo sul proprio browser, ciò potrebbe permettere a qualcuno di commettere frodi sul tuo account molto facilmente. Tali mancanze di sicurezza minimi non richiedono truffe via e-mail o altri metodi strani. Esci sempre dal tuo account Paypal dopo aver finito di lavorare o quando non lo utilizzerai più per un certo periodo, fosse anche un paio di minuti.

Segui i suggerimenti di cui sopra e sarai soddisfatto dei risultati. Il tuo account Paypal sarà molto più sicuro e allo stesso tempo, otterrai i vantaggi della transazione online. I contenuti di questo articolo sono stati compilati dal team di rete di Kaisilver. Puoi vedere il rapporto completo sulla frode Paypal e le truffe via e-mail Paypal a questo link in lingua inglese: http://www.newsletter.kaijewels.com/paypal-frauds-paypal-email-scams.htm

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *