Fattori che predispongono ai diversi tipi di allergie

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

Fattori che predispongono ai diversi tipi di allergie

Gli allergeni sono comuni a tutti noi e ci mettono allo stesso livello nel contrastare i loro effetti negativi. Tuttavia, in alcune persone succede qualcosa di particolare nei loro organismi che li rendono più inclini agli allergeni. Molte persone tendono ad avere caratteristiche primarie per lo sviluppo di reazioni allergiche. Di seguito sono riportati i fattori comuni che predispongono di più alle allergie:

Gravidanza

Prima dello sviluppo della scienza, gli allergologi avevano la ferma convinzione che le allergie possano essere trasmesse nel flusso sanguigno del bambino durante la gravidanza. Si è scoperto che questa vecchia credenza in realtà fa acqua un po’ da tutte le parti.  Le allergie possono svilupparsi anche mentre il bambino è ancora nell’utero. Tuttavia, l’insorgenza dei sintomi si verificano comunemente diversi anni dopo.

Genitori

Quando durante la gravidanza i genitori passano i loro geni ai figli, possono trasmettere anche alcune loro patologie (ereditarie). Inoltre, se uno o entrambi sono soggetti che soffrono di allergie, possono trasmettere anche i geni che rendono inclini alle allergie.

I processi legati alla genetica sono la principale causa di molti fastidi indesiderati tra i quali anche le allergie. Secondo alcuni studi, se entrambi i genitori fossero allergici, i figli avrebbero il 60% in più di probabilità di sviluppare un qualche tipo di allergia oppure lo stesso tipo di allergie dei genitori

Le possibilità si riducono se solo uno di loro soffre di allergie, quindi, tali soggetti, hanno il ​​30% di probabilità di svilupparle. Per la maggior parte di noi però, grazie a genitori che avevano in qualche modo sviluppato un’immunità o piuttosto non avevano sviluppato allergie, queste probabilità si riducono al 15%. Ciò significa che i geni determinano in che misura si può essere colpiti da allergie da pollini, da determinati tipi di alimenti e da peli di animali.

La buona notizia è che queste percentuali di rischio sono solo indicazioni di possibilità. Non tutte le persone con il 60% di probabilità di ereditare allergie le hanno poi effettivamente sviluppate. Al contrario, non tutti coloro che hanno avuto genitori sani sono immuni dallo sviluppo di allergie.

Le allergie non sono completamente ancorate alla genetica e all’ereditarietà. Ci sono anche altri fattori che determinano il loro insorgere.

Nascita

È stato scoperto che i bambini prematuri hanno maggiori probabilità di avere reazioni allergiche rispetto a quelli le cui mamme hanno portato a termine la loro gravidanza nei canonici nove mesi.

Inoltre, all’interno della comunità medica si ritiene che i bambini nati in una stagione ad alto indice di polline, abbiano una maggiore probabilità di sviluppare la febbre da fieno. I bambini allattati al biberon corrono maggiori rischi di sviluppare allergie rispetto a quelli allattati al seno.

Ambiente

Alcune persone hanno la sfortuna di avere la predisposizione genetica a sviluppare allergie e di vivere in un ambiente favorevole all’esposizione agli allergeni. Non molte persone lo sperimentano. I bambini che sono cresciuti in luoghi in cui vi sono maggiori quantità di polline, inquinamento industriale, polvere, insetti e altri allergeni sono molto più esposti agli allergeni rispetto ai loro omologhi.

Con un’esposizione continua, è possibile che il sistema immunitario amplifichi la sua reazione agli allergeni, producendo così reazioni allergiche.

Uno degli esempi rivelatori che dimostra che l’ambiente ha un ruolo importante nello sviluppo delle allergie è uno studio condotto in Germania. Un decennio dopo la riunificazione della Germania dell’Est e dell’Ovest, l’incidenza delle allergie sono esplose. Oggi tutta la Germania è afflitta da allergie di ogni genere.

Servizi igienico-sanitari

Il sistema immunitario si indebolisce generalmente quando è esposto a malattie, germi ed elementi dannosi. I sostenitori di questa convinzione come possibile causa di sviluppo di eventi allergici, hanno scoperto che gli occidentali sono molto più inclini alle allergie rispetto alle loro rispettive controparti in altri luoghi del mondo.

IN EVIDENZA

Ecco un prodotto che potrebbe fare al caso tuo se soffri di allergie! Si tratta di un’integratore che può rinforzare il tuo sistema immunitario e combattere la predisposizione ad eventi allergici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *