Come il subconscio può influire su di noi

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

Come il subconscio può influire su di noi

Oggi voglio spiegarti come funziona la tua mente e farti capire come il subconscio può influire su di noi. Facciamo qualche esempio per comprendere meglio l’argomento.

Spesso si mangia in maniera inconscia. E’ un’abitudine molto diffusa tra molte persone che lo fanno istintivamente quasi senza pensare a quanto li può danneggiare se esagerano nell’assumere eccessivi alimenti. Ti faccio qualche esempio: supponiamo che sei impegnato in un di lavoro e qualcuno ti porta qualcosa di cui vai matto; tu non fai altro che mangiarlo, anche se in realtà non hai fame.

Questa pratica, purtroppo, tende a rendere le persone più grasse e spesso a peggiorare le nostre condizioni di salute. È davvero difficile resistere, soprattutto per le persone che vogliono perdere peso e spesso sono più vulnerabili sotto questo aspetto. La loro malsana abitudine di mangiare inconsciamente li fa ingrassare ancora di più invece di fargli perderne peso.

Uno dei più grandi errori che le persone commettono a livello inconscio è mangiare di più quando si allenano o fanno un po’ di attività fisica perché credono che dal momento che si stanno esercitando, perdono più calorie e quindi l’assunzione di cibo supplementare non sia deleterio per la salute. Questa abitudine è sbagliata! L’obiettivo è quello di perdere peso. Pertanto, se una assumi una quantità di calorie maggiore di quelle che stai bruciando, non perderai peso ma ingrasserai.

Quindi, per controllare le abitudini alimentari correttamente e non a livello inconscio, dovrai svolgere un ruolo il più attivo possibile. Dovresti conoscere te stesso e avere la capacità di visualizzare le tue esigenze. Ad esempio, sei una persona con un peso di 100 kg e vuoi che si riduca a 55 kg. dovrai perdere 45 kg per ottenere il tuo peso forma. Quindi, il tuo primo passo dovrà essere quello di visualizzare te stesso come una persona di 55 kg.

Solo allora, otterrai quell’affermazione positiva nel tuo subconscio che ti permetterà di perdere peso e controllare le tue abitudini alimentari. Inoltre, dovrai anche eseguire alcuni esercizi fisici sotto la guida di qualche coach, dei supervisori qualificati che ti spieghino i modi corretti per ridurre il tuo peso corporeo. Questo era solo un semplice esempio per farti capire come funzionano le cose. Come persona adulta, sei responsabile di ciò che mangi e dovresti tenere la tua dieta sempre sotto controllo non solo per mantenere il tuo peso forma ma anche per rimanere in buona salute fisica ed evitare le malattie da sovrappeso come il diabete o il pericolo di infarto e trombosi. Ricorda, affermare che non riesci o non puoi controllare il mangiare è solo un pretesto.

Si tratta di pensieri di una mente subconscia che porta spesso una persona a ragionare in modo complesso. E’ perciò importante superare parzialmente i pensieri della tua una mente subconscia. Infatti non è possibile superarli completamente. Fa parte di un particolare lavoro psicologico del cervello e credere di poter fermare completamente i processi della nostra mente subconscia, è semplicemente una follia.

Come il subconscio può influire su di noi – cambia la tua vita utilizzando la tua mente subconscia

Se conosci il processo di lavoro del tuo subconscio, diventa certamente più facile per te assumere delle buone abitudini. Questo perché quelle che hai, sono il risultato della tua parte inconscia, che poi diventerà una parte razionale ed entrerà nelle tue abitudini di vita normale. Ad esempio, se sei dipendente dall’alcol, vuol dire che la tua mente subconscia ha preso questa abitudine e il vizio del bere si è radicato nella tua personalità. Dovresti conoscere a menadito il lavoro di una mente subconscia per cambiare la tua vita in meglio.

Molte volte potresti aver sentito alcune persone dire che sei un’ottimista oppure un pessimista. Ma essere l’una o l’altra cosa dipende dal tipo di ambiente in cui ti trovi e dall’impatto che esso ha sulla tua mente subconscia. Se questo è negativo, allora tenderai ad essere pessimista e tutto il lavoro che farai per modificare le tue abitudini mostreranno sempre il loro lato pessimismo. Se invece avrai un impatto positivo sulla tua mente subconscia, allora tenderai ad essere ottimista e il tuo lavoro e le tue abitudini di vita mostreranno ottimismo. Devi sapere che le abitudini che ti caratterizzano e la tua mente subconscia sono molto vicine l’una all’altra e il loro funzionamento presenta delle interconnessioni.

Il punto che devi annotare qui è come queste abitudini sono cresciute. La risposta probabilmente sarà che non sono cresciute in un solo giorno. Ripetendo costantemente alcuni atti, riti o pensieri, hai un po’ alla volta acquisito una certa abitudine. Quando ripeti più volte un atto o un pensiero, esso si riflette sulla mente subconscia che lo accetta come un fatto scontato e lo trasforma in un’abitudine. È in questo modo che si sviluppano le nostre abitudini. A quanto pare, può sembrare che tu non possa controllare il tuo subconscio, ma il fatto è che dipende solo da te e dalla tua volontà. Certo che puoi controllare il tuo subconscio e cambiare la tua vita in meglio, ma devi volerlo con tutto te stesso.

Per controllare il tuo subconscio, devi ripetere nella mente cose positive, in modo che vengano introiettate nel tuo inconscio e la mente le accetti facendole diventare un’abitudine.

Anche se ti trovi in ​​un ambiente negativo, dovrai comunque avere il coraggio di guardare le cose in modo positivo. Ancora più importante sarà saper conoscere la differenza tra il bene e il male. Questa sensazione di differenziazione tra l’una e l’altra cosa ti aiuterà a mantenere il controllo del tuo subconscio. Inoltre, se vuoi cambiare la tua vita, dovrai cercare di imprimere nella tua mente sempre dei buoni pensieri. Se avrai le idee chiare sul funzionamento della tua mente subconscia, potrai sicuramente cambiare in meglio la tua vita.

Come il subconscio può influire su di noi – articolo di Alan Revolti (editor e consulente marketing della piattaforma Professione Scrittore)

Visita la nostra pagina Facebook: www.facebook.com/newsautoaiuto

Per contatti con la nostra redazione clicca qui

LETTURE CONSIGLIATE

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *