Rimedi di medicina olistica

Auto-aiuto - Salute e Benessere - Consigli e segreti per stare bene

Rimedi di medicina olistica

In questo articolo, vorrei proporti dieci rimedi di medicina olistica ed alternativa ce ti possono essere utili per raggiungere uno stato di maggiore salute e benessere. Il testo, scritto da Alan Revolti, è estrapolato da un libro dal titolo “101 Rimedi di medicina olistica ed alternativa, disponibile online in tutti gli Store online in edizione e-book. Ecco la Premessa e i dieci suggerimenti che voglio condividere con te.

Premessa

Secondo l’enciclopedia interattiva Wikipedia, “La scienza olistica è un paradigma interpretativo che concepisce la realtà come il prodotto di una complessa e reciproca interazione fra le sue parti. Non è una disciplina scientifica, ma definisce piuttosto un approccio filosofico in cui vengono considerate le proprietà emergenti più macroscopiche nell’applicazione del metodo scientifico, spesso utilizzando un metodo ampiamente interdisciplinare o multidisciplinare.

Privilegiando una visione di sintesi, questo approccio si contrappone pertanto alla tradizione puramente analitica, tipica del riduzionismo e del meccanicismo, che si propone di interpretare i sistemi complessi dividendoli nelle loro componenti e studiandone separatamente le proprietà”.

Altrove, sempre sulla rete, leggiamo che “La medicina olistica è un metodo di cura totale della persona che mette sullo stesso piano gli aspetti fisici, mentali, emotivi e spirituali, mentre la medicina tradizionale isola ciascuno di questi aspetti secondo le priorità”[1].

Ne consegue che, tale metodologia da alcuni soggetti è considerata alternativa a quella medica e comunque integrativa a quella ufficiale.

In questa pubblicazione illustreremo sinteticamente alcuni aspetti della medicina olistica e alternativa riconducendola a specifiche sintomatologie e possibili rimedi per ridurre gli stati sintomatici di alcune patologie e disturbi particolari.

In pratica, esporremo 101 utili suggerimenti, alcuni di buon senso, altri davvero alternativi, che possono aiutare a stare bene ed in armonia con se stessi.

Purtroppo, anche se sappiamo che alcune pratiche e abitudini potrebbero giovare alla nostra salute, spesso per molte ragioni, non li applichiamo con costanza riducendo così le possibilità di risoluzione dei nostri problemi di salute sia fisica che psicologica.

Dovremmo abituarci a praticare questa filosofia di vita in tutti gli ambiti della nostra esistenza, così come hanno fatto moltissime persone prima di noi, che, stando alla loro testimonianza, hanno trovato grande giovamento dall’applicazione di tali pratiche.

Per approfondimenti sugli argomenti trattati, alla fine di questo breve saggio, alcune segnalazioni bibliografiche utili per coloro che desiderano capirne di più dell’approccio di tipo olistico.

Rimedi di medicina olistica – Suggerimenti per mantenersi in buona salute

  1. Migliora la tua postura. È importante mantenere la colonna vertebrale più dritta possibile, in modo che i muscoli non si sforzino e non si contraggano inutilmente, anche per mantenere attiva l’energia che circola in tutto il corpo.
  2. Considera il “massaggio del punto trigger”[2] per alleviare il dolore. Se sei afflitto da dolore continuo in specifiche aree del tuo corpo e i farmaci antidolorifici convenzionali non funzionano, potresti prendere in considerazione questo tipo speciale di massaggio. Ti aiuterà non solo ad alleviare il dolore ma anche ad eliminarne la fonte.
  3. Prova l’agopuntura. L’agopuntura è un tipo di approccio olistico/alternativo comunemente praticato soprattutto nelle regioni orientali del mondo per migliaia di anni. Cinquemila anni fa, lo scopo dell’agopuntura era quello di prolungare il più possibile la vita. Alla base di questo approccio sta l’assunto che prevenire è meglio che curare. La più antica pratica di agopuntura risale a oltre 5.000 anni fa. Fondamentalmente, essa viene utilizzata per stimolare i nervi del corpo e di conseguenza influire positivamente su tutti gli altri organi. 
  4. Prova la guarigione Reiki. Il Reiki è un’arte curativa che utilizza l’energia del corpo per promuovere il processo di guarigione. Si esegue utilizzando le mani e segue uno schema di massaggio specifico, al fine di stimolare il movimento energetico in tutto il corpo. Esistono molti guaritori Reiki appositamente addestrati per eseguire tale massaggio curativo; puoi anche leggere dei libri sull’argomento o seguire un corso per diventare tu stesso un esperto guaritore Reiki.
  5. Considera una pulizia completa del tuo organismo. Ci sono molti prodotti diversi oggi sul mercato che possono aiutarti a eliminare le tossine dal corpo e aumentare l’efficienza e la salute generale del tuo corpo. Una pulizia completa rimuoverà tossine e altre sostanze nocive dai reni, dal fegato e dall’intestino. In generale, la modalità corretta è quella di seguire un regime dietetico rigoroso per alcune settimane durante tutto il processo di pulizia dell’organismo. La maggior parte delle persone che lo provano concordano sul fatto che tale metodologia le fa sentire più sane e in forma e spesso riferiscono una discreta quantità di perdita di peso dopo che tale processo è stato completato.
  6. Cerca di evitare la televisione. Che tu ci creda o no, la televisione in realtà induce sentimenti negativi nella maggior parte degli spettatori a causa della violenza e della leggerezza dei suoi contenuti. Guardare la televisione non è poi così rilassante come alcune persone credono. Prova a rinunciare ai tuoi programmi televisivi per una settimana, sostituendoli con altre attività. Molto probabilmente, alla fine di questa settimana di prova, scoprirai di essere più riposato e rilassato ed anche più felice e meno stressato.
  7. Non dimenticare di rilassarti di tanto in tanto. Nessun essere umano è attrezzato per funzionare in modalità di stress costante. Non è salutare avere una vita in cui il lavoro è predominante rispetto alle altre attività ludiche o familiari. Alcuni dei problemi di salute più comuni che si verificano quando una persona non si rilassa abbastanza, includono tendenza alla pressione alta, ulcere gastriche e altri disturbi digestivi. Assicurati di prenderti un po’ di tempo per te stesso almeno una volta alla settimana, preferibilmente alcune ore al giorno. Questo può aiutare a prevenire e in alcuni casi eliminare molti problemi di salute cronici.
  8. Considera la terapia di biofeedback. Se hai problemi di salute e non riesci a risalire alla causa, un terapista di biofeedback potrebbe monitorare il tuo corpo per capire come reagisce alle attività quotidiane e soprattutto per scoprire eventuali deficit. Questo trattamento prevede di essere monitorati da un sistema che registra le modalità di reazione del tuo corpo.   Se ad esempio tu fossi un atleta che soffre di problemi muscolari, potresti prendere in considerazione questo trattamento per capire se stai riposando correttamente i muscoli tra le varie attività agonistiche che pratichi periodicamente.
  9. Migliora le tue abitudini di sonno. Una delle cose migliori che tutti possono fare per migliorare il proprio benessere è moderare i propri schemi del sonno. È fondamentale concedere al tuo corpo il tempo necessario per rilassarsi e distendersi in modo da poter essere rinvigorito. Se ti senti stanco durante il giorno, oppure quando ti svegli la mattina o se sei esausto prima di andare a dormire, è segno che non stai dormendo le giuste ore di sonno. Potrebbe essere troppo o troppo poco. Prova a dormire ogni notte almeno per otto ore, andando a letto almeno mezz’ora prima del consueto orario.  Se lo fai per alcune settimane, riscontrerai miglioramenti positivi nella tua salute e anche nella produttività in generale.
  10. Respira consapevolmente. Il processo di respirazione consapevole è in definitiva una forma di meditazione; tuttavia, è anche un ottimo modo per ottenere più ossigeno nel sangue e nei tessuti. Se presti attenzione a come stai respirando, è molto probabile che ti ritroverai a constatare che il tuo modo di respirare è abbastanza superficiale. Questo non è certo un modello di respirazione sano. Puoi iniziare semplicemente inspirando e poi espirando lentamente in modo completo. Se dedichi un minuto ogni giorno a questa modalità di respirazione concentrata, scoprirai di sentirti meglio durante quel minuto. E ti sorprenderai nel momento in cui presterai più attenzione al tuo respiro durante il giorno.  Se sei stressato o stanco, dedica un minuto della tua giornata a respirare consapevolmente.

[1] Fonte: https://www.nonsprecare.it/cosa-sono-terapie-olistiche-medicina-naturale

[2] Il massaggio Trigger Points è indicato per tutte le situazioni flogistiche dove si presentano tensioni, dolori articolari e in presenza di una minor ampiezza dei movimenti, dove ci sono rigidità, ipersensibilità e debolezza muscolare (fonte: http://www.benessere.com/remise/massaggio/trigger_points.htm).

Rimedi di medicina olistica: articolo scritto da Beppe Amico (giornalista, scrittore e saggista, consulente editoriale della piattaforma Professione Scrittore e Autoaiuto).

Scarica l’ebook digitale a questo link: https://amzn.to/2TDxmKP

Per comunicare con noi puoi utilizzare l’apposito form contatti.

CONSIGLI DI LETTURA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *